Museo del Teatro alla Scala

Il Museo del Teatro alla Scala, palcoscenico tra i più famosi e celebrati al mondo, nasce nel 1913 e custodisce numerose testimonianze delle avvincenti stagioni del grande tempio della lirica. Strumenti musicali, oggetti di scena, abiti, scenografie, dipinti e ritratti conservano la memoria delle più celebri rappresentazioni scaligere e dei suoi protagonisti. Tra essi i […]

Per saperne di più

Gallerie d’Italia: Cantiere del ‘900

Le opere del Novecento italiano delle collezioni Intesa Sanpaolo sono collocate nella sede storica della Banca Commerciale Italiana in Piazza della Scala. Il palazzo eretto tra il 1906 e il 1911 su progetto di Luca Beltrami, è costituito da ambienti monumentali e di grande impatto con elementi decorativi dell’eclettismo classico e venature di modernismo. La […]

Per saperne di più

Gallerie d’Italia: l’Ottocento

Lungo la centralissima via Manzoni sorgono i Palazzi Anguissola e Brentani che, tra ambienti neoclassici e sale ottocentesche, dal 2011 ospitano la pregevole collezione di quadri e sculture del XIX secolo italiano, eccezionale patrimonio della Fondazione Cariplo ed Intesa San Paolo reso ora fruibile al pubblico. Il percorso si apre con 13 stupefacenti bassorilievi di […]

Per saperne di più

Museo del Novecento

La restaurata sede del Palazzo dell’Arengario in Piazza del Duomo, architettura progettata da Portaluppi, Griffini, Magistretti e Muzio come piena espressione del monumentalismo autocelebrativo di epoca fascista, custodisce dal 2010 la collezione d’Arte del Novecento italiano con circa 400 opere. I lavori qui esposti testimoniano le novità formali e stilistiche che si sono avvicendate con […]

Per saperne di più

GAM – Galleria d’Arte Moderna

Si tratta del più grande museo dedicato all’Ottocento in città. Ospitato a partire dal 1921 nelle meravigliose sale della Villa Reale, capolavoro neoclassico dell’architetto Leopold Pollack, il percorso espositivo si divide in due sezioni:

Per saperne di più

Pinacoteca Ambrosiana

Primo museo pubblico di Milano, aperto nella centralissima piazza San Sepolcro, per volere del cardinale Federico Borromeo nel 1618. L’istituzione, a cui viene affiancata l’Accademia di pittura e scultura, aveva lo scopo di assicurare una formazione culturale gratuita a coloro che dimostravano di possedere spiccate qualità. Fu lo stesso cardinale Borromeo a donare l’intera sua […]

Per saperne di più

Musei del Castello Sforzesco

L’imponente costruzione del Castello Sforzesco domina il panorama visivo della città. Non c’è visitatore, anche di passaggio, che resista alla fascinosa attrazione delle fortificazioni e delle torri del Castello Sforzesco. All’interno delle sue mura è raccolta la più vasta ed esaustiva raccolta d’arte e di storia di Milano, che ha fatto ribattezzare il Castello come […]

Per saperne di più

Pinacoteca di Brera

Il museo ospita una delle più celebri raccolte d’arte italiana. Nato nel 1776 per volontà di Maria Teresa d’Austria come supporto per gli allievi dell’Accademia di Belle Arti, viene aperto al pubblico nel 1809 per volontà di Napoleone. Il generale francese decide di raccogliere qui i capolavori requisiti principalmente da chiese e conventi in seguito […]

Per saperne di più

X